Eiger Express Eiger Nahaufnahme Winter

In gita sul tetto d’Europa con i motori e gli azionamenti di ABB

Nella regione svizzera dello Jungfrau, due nuove funivie portano velocemente i turisti ad alta quota in comode cabine panoramiche. I motori e gli azionamenti di ABB offrono sicurezza e affidabilità, unite a risparmio energetico.

Le funivie Männlichen ed Eiger Express portano sciatori ed escursionisti a destinazione più velocemente che mai. La funivia Männlichen ha ridotto da 30 a soli 19 minuti i tempi di accesso alle piste da sci e ai percorsi escursionistici. La Eiger Express impiega solo 15 minuti per coprire il tratto che porta al Ghiacciaio Eiger. Entrambe le funivie sono lunghe oltre sei chilometri e partono da una nuova stazione a Grindelwald, direttamente collegata alla rete ferroviaria. I turisti che arrivano in treno e prendono la Eiger Express possono risparmiare fino a 47 minuti di tempo sulla durata complessiva del viaggio.

“Per il nostro cliente finale, Jungfrau Railways, la priorità principale era garantire la massima disponibilità e affidabilità delle funivie. Abbiamo deciso di utilizzare motori e azionamenti di ABB perché sappiamo che sono prodotti di qualità e perché ABB è un partner affidabile,” sottolinea Raphael Reinle, Project Manager di Garaventa AG, il braccio svizzero del gruppo Doppelmayr/Garaventa che ha realizzato le due funivie. Frey AG Stans, un’altra azienda del gruppo, si è occupata di implementare il sistema di controllo elettrico e di integrare la soluzione di azionamenti di ABB.

Progettate per sicurezza, affidabilità ed efficienza

La funivia Männlichen usa due motori da 8oo kW, mentre la Eiger Express è azionata da quattro motori di 500 kW, tutti controllati da sei drive rigenerativi. Per aumentare ulteriormente la sicurezza e l’affidabilità, la Eiger Express ha un doppio sistema motore tandem con quattro motori abbinati a un unico riduttore. Un sistema di distribuzione del carico con funzionalità “master/follower” garantisce che tutti i motori vengano caricati in maniera uniforme. Se necessario, la Eiger Express può operare a pieno carico utilizzando tre soli motori.

I drive rigenerativi di ABB vengono utilizzati anche per accelerare e frenare le cabine in corrispondenza delle stazioni a monte e a valle. Il funzionamento rigenerativo fa sì che i motori fungano da generatori in fase di frenata. L’energia recuperata viene reimmessa in rete, aumentando l’efficienza energetica complessiva del sistema. A ogni ciclo completo delle 44 cabine della Eiger Express, vengono recuperati circa 2,5 kWh di energia. Questi risparmi energetici contribuiscono naturalmente a ridurre i costi in bolletta e le emissioni di anidride carbonica.

Gli escursionisti che raggiungono la cima dell’Eiger Express proseguono il loro viaggio spettacolare con la ferrovia Jungfrau per raggiungere il “Tetto d’Europa”, la stazione ferroviaria più alta d’Europa con i suoi 3454 metri sul livello del mare. I treni sono equipaggiati con sistemi di trazione ABB compatti ad alta efficienza energetica, che consentono di recuperare energia in fase di frenata e reimmetterla nella rete ferroviaria. Tre viaggi verso valle generano energia sufficiente per alimentare un viaggio verso monte. Con impianti frenanti tradizionali, questa energia verrebbe semplicemente dispersa sotto forma di calore.

“ABB ha un rapporto molto speciale con le ferrovie Jungfrau,” afferma Aleksandar Velimirovic, Key Account Sales Engineer, ABB Switzerland. “Nella sua vita precedente come Brown, Boveri & Co, ABB aveva elettrificato la ferrovia originale quando era stata realizzata agli inizi del 1900. Oggi, dopo oltre 100 anni, la nostra tecnologia continua ad alimentare la linea, a muovere i treni e ad aumentare l’efficienza. Siamo fieri della nostra lunga collaborazione con la società ferroviaria e di partecipare ora al grande progetto funiviario V-Cableway.”

Impatto positivo sull’economia locale

V-Cableway è il nome del progetto che riguarda la realizzazione delle funivie Männlichen ed Eiger Express, della stazione Grindelwald Terminal e dei nuovi treni per la ferrovia Jungfrau e altre due linee locali. I lavori di costruzione sono cominciati a metà del 2018 e si sono conclusi alla fine del 2020, per un costo totale di 470 milioni di franchi svizzeri (499 milioni di dollari)

L’investimento offre ai turisti maggiore comodità e comfort, unitamente a tempi di percorrenza e di attesa più brevi. L’area di Grindelwald diventerà così ancora più attrattiva, aumentando i flussi di turisti, sostenendo l’economia locale e favorendo la creazione di nuovi posti di lavoro. Gli effetti positivi del progetto aiuteranno la regione dello Jungfrau a mantenere la sua posizione fra le mete turistiche preferite di tutta Europa.

ABB Motion fa girare il mondo, risparmiando energia ogni giorno. La nostra offerta all’avanguardia di azionamenti, motori, generatori, convertitori di trazione e trasmissione meccanica di potenza contribuisce alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica per garantire un futuro sostenibile alle industrie, alle infrastrutture urbane e ai trasporti. Grazie alla nostra presenza globale siamo sempre vicini ai nostri clienti, aiutandoli a ottimizzare l’efficienza energetica, migliorare la sicurezza e l’affidabilità e avere il pieno controllo delle loro applicazioni.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è una società tecnologica leader a livello globale che infonde energia nella trasformazione della società e dell’industria per realizzare un futuro più produttivo e sostenibile. Coniugando il software con il suo portfolio nei campi dell’elettrificazione, della robotica, dell’automazione e del motion, ABB amplia i confini della tecnologia per portare le prestazioni a nuovi livelli. Con una storia di eccellenza iniziata oltre 130 anni fa, il successo di ABB è guidato da 105.000 dipendenti di talento in oltre 100 Paesi. www.abb.it

Per maggiori informazioni:

Media Relations
ABB Spa – Motion Business Area
Lorenza Roncareggi
Phone: +39 3346002481
E-mail: lorenza.roncareggi@it.abb.com

Condividi questa storia