Migliori processi decisionali per l’azienda produttrice di pasta per carta Waggeryd riguardo all’efficienza energetica grazie alle soluzioni digitali di ABB

Il produttore svedese di pasta per carta raggiunge un livello di efficienza energetica di prim’ordine e aumenta al contempo i tempi di operatività avvalendosi degli insight ricavati dai dati da ABB e della competenza di quest’ultima in materia di assistenza.

‘Sapere è potere’ recita un proverbio. E Waggeryd Cell, azienda produttrice di pasta per carta nel sud della Svezia, ha utilizzato in modo molto efficace le moderne soluzioni digitali per prendere decisioni migliori riguardo alle sue attività ad alta intensità di energia elettrica. Il fattore fondamentale è stata la forza combinata del servizio di manutenzione su condizione ABB Ability™ e del servizio ABB Ability™ Digital Powertrain Energy Appraisal, reso possibile da un sistema di Smart Sensor. Queste conoscenze approfondite e la mappatura dell’utilizzo dell’energia nei processi di produzione hanno aiutato il cliente a prendere decisioni riguardo un’ampia gamma di fattori che influiscono sull’efficienza energetica complessiva e, naturalmente, sui costi energetici.

Essendo una delle prime aziende ad avere adottato con successo questa tecnologia intelligente a risparmio energetico, non c’è nulla di nuovo per Waggeryd, una delle aziende produttrici di pasta per carta più efficienti al mondo in termini energetici. L’elevata efficienza energetica è sempre stata al centro della filosofia di Waggeryd sin dall’avvio dell’impianto nel 1989. L’azienda, che produce circa 190.000 tonnellate all’anno di pasta commerciale, ha ora più di 450 motori installati ed è stato il primo operatore dell’industria della pasta per carta ad adottare motori sincroni a riluttanza ad alta efficienza già diversi anni fa. Oggi è considerata l’azienda di pasta per carta più produttiva al mondo in termini di tonnellate annue per collaboratore e si colloca in posizione altrettanto elevata nella classifica in termini di efficienza energetica.


Risparmio energetico e aumento della produttività grazie alla digitalizzazione nell’azienda svedese produttrice di pasta per carta Waggeryd.

Miglioramento continuo dell’efficienza energetica e riduzione dei costi

Nel corso degli ultimi anni, l’azienda ha deciso di realizzare investimenti mirati ed economicamente convenienti in strumenti digitali volti a fornire costantemente informazioni e conoscenze dettagliate sull’utilizzo di energia e sulle condizioni e sullo stato in tempo reale di molti dei motori e relativi cuscinetti associati che azionano le principali applicazioni di processo in un dato momento.

Waggeryd ha pertanto installato la soluzione ABB AbilityTM Condition Monitoring abilitata da 156 sensori intelligenti, digitalizzando l’intera linea critica. Il sensore può essere facilmente montato esternamente su motori, pompe e macchinari generici ABB e non ABB per misurare il consumo energetico, la velocità, le frequenze di vibrazione e le temperature.

93 sensori intelligenti sono stati montati sui motori che azionano l’impianto, 42 sui cuscinetti, 10 sui rotismi e gli altri 11 su altre pompe di processo.

I sensori raccolgono e trasmettono senza difficoltà i dati al sistema ABB AbilityTM Condition Monitoring, che analizza le informazioni per fornire i parametri operativi fondamentali dell’apparecchiatura e avvisa tempestivamente dei potenziali problemi che potrebbero essere in corso di evoluzione, per esempio quando un cuscinetto mostra una tendenza a vibrazioni più elevate e, quindi, a possibili guasti.

Inoltre, grazie alla competenza di ABB nell’ambito del servizio di manutenzione su condizione, viene creato un rapporto dettagliato sullo stato delle apparecchiature, con ulteriori raccomandazioni riguardo alla manutenzione. Ciò consente a Waggeryd di prendere le decisioni giuste al momento giusto sulle eventuali ottimizzazioni delle apparecchiature installate e di trarre ulteriori benefici migliorando l’efficienza energetica complessiva.

ABB Ability™ Digital Powertrain Energy Appraisal, il massimo per l’efficienza energetica ottimale

Compiendo un ulteriore e importante passo avanti sfruttando i dati generati dal sistema di manutenzione su condizione, gli esperti ABB hanno effettuato un nuovo report dettagliato sull’efficienza energetica denominato ABB AbilityTM Digital Powertrain Energy Appraisal. I risultati hanno aiutato Waggeryd a individuare le aree in cui è possibile conseguire ulteriori risparmi energetici. Questa valutazione energetica digitale mirata indica le aree di potenziali risparmi energetici significativi esaminando l’intero gruppo motopropulsore.

“Per capire come funziona il sistema di valutazione ABB Ability™ Digital Powertrain Energy Appraisal, il rapporto realizzato per Waggeryd ha fornito, per esempio, informazioni sui motori che sprecano energia. Ha identificato quelli che hanno una bassa efficienza operativa e altri che sono erroneamente dimensionati e quindi sottoutilizzati e contribuiscono di conseguenza allo spreco di energia attiva e reattiva. Come primo passo per sfruttare al meglio queste informazioni, Waggeryd ha deciso che nel prossimo futuro modernizzerà 6 motori scelti da un elenco dei principali 10 motori, consentendo così miglioramenti e risparmi dell’energia attiva e reattiva”, spiega Peter Isberg, Digital Lead di ABB Motion Services.

Guidare il futuro con asset connessi

Adottando le soluzioni digitali di ABB per la manutenzione su condizione dei gruppi motopropulsori, Waggeryd ha messo in pratica misure efficaci per ottenere ulteriori risparmi energetici. La migliore visibilità sul funzionamento dei motori in qualsiasi momento consentirà ai responsabili dello stabilimento di adottare un approccio informato circa i motori da sostituire e con quale priorità. Come vantaggio secondario, l’azienda ottiene una maggiore affidabilità e disponibilità, che significa tempi di operatività più elevati per una migliore efficienza energetica e produttività nella produzione di paste di alta qualità che vengono vendute sul mercato alle cartiere.

Andreas Råvik, Responsabile stabilimento di Waggeryd Cell, è chiaramente soddisfatto dei risultati. “Abbiamo migliorato l’efficienza energetica lavorando con ABB. Utilizzando i loro report sull’energia, possiamo identificare motori erroneamente dimensionati o motori obsoleti con scarsa efficienza energetica e sostituirli. La potenza della digitalizzazione ha inoltre determinato un minor numero di arresti di produzione non pianificati, in quanto ora possiamo correggere gli errori potenziali in anticipo, prima che si manifesti il guasto. La cosa più importante per noi è che lo stabilimento funziona ogni ora di ogni giorno dell’anno, con pochi arresti non pianificati. Quando raggiungiamo un livello elevato di produzione, siamo veramente efficienti dal punto di vista energetico”.

Condividi questa storia